Skip to main content
TEAM LEWIS LEWIS

Di

TEAM LEWIS

Pubblicato il

novembre 25, 2022

Tag

Vorresti dare vita a una campagna promozionale per il Black Friday? In questo articolo ti spieghiamo quali sono gli ostacoli che possono frenare i clienti dal completare l'acquisto su un e-commerce e i passaggi chiave per creare la tua campagna per il Black Friday. Continua a leggere!


Come nasce il Black Friday?

Ci sono diverse storie legate all’origine di quella che oggi può essere considerata la campagna promozionale più conosciuta in tutto il mondo:

  1. Alcuni sostengono che il nome derivi dal “venerdì nero” del 24 settembre 1869, durante il quale ci fu un crollo del mercato azionario negli Stati Uniti.
  2. Altri ritengono che sia legato alla situazione nera in cui versavano diversi negozi al dettaglio che tornarono in attivo con l’inizio dello shopping natalizio subito dopo il Giorno del Ringraziamento.
  3. Infine, si dice che questo termine sia stato utilizzato dalla polizia di Philadelphia per indicare il caos dopo il Giorno del Ringraziamento.

Anche se l’origine non è chiara, la tradizione di offrire super sconti l’ultimo venerdì di novembre è certamente nata negli Stati Uniti, diventando presto la giornata che registra il maggior numero di vendite di tutto l’anno. Una volta approdata in Europa si è ben presto consolidata anche qui, e oggi è una consuetudine per molte aziende. Sono davvero tante le persone che approfittano di questo appuntamento per anticiparsi negli acquisti natalizi o semplicemente per approfittare delle promozioni, sia nei negozi fisici che online, sulle tante piattaforme di e-commerce.

Black Friday per e-commerce: cosa può andare storto?

Se tante persone aspettano ogni anno il Black Friday e non vedono l’ora di sfruttare i saldi di questa giornata, cosa potrebbe limitare il successo delle tue campagne di fine novembre? Ecco qualche esempio:

  • Saturazione dell’offerta
  • Frustrazione per la mancata offerta di sconti sui prodotti desiderati
  • Mancanza di budget o definizione di un budget più ristretto
  • Negozi online o siti web non responsivi
  • Scarsa velocità di caricamento e problemi di usabilità
  • Visualizzazione dei costi di spedizione solo alla fine del processo di acquisto
  • Politica di restituzione e cambio poco chiara
  • Opzioni di pagamento limitate
  • Mancanza di supporto da parte del servizio clienti

8 chiavi per una campagna Black Friday di successo per il tuo e-commerce

Gli store online sono considerati il canale preferenziale per lo shopping del Black Friday, per questo è importante che tutto sia pronto e impeccabile per ottenere i risultati sperati. Pianifica le azioni necessarie con largo anticipo, così al momento del lancio delle tue offerte sarà tutto pronto per generare transazioni.

  1. Analizza i risultati dello scorso anno

Cerca di trarre spunti e insight utili dalla campagna dello scorso anno. È importante tenere a mente i risultati raggiunti e le azioni sviluppate, per determinare quali hanno avuto successo e quali devono essere riviste.

  1. Definisci gli obiettivi

Cosa ci si aspetta dalla campagna del Black Friday? Aumentare le vendite totali o di un certo tipo di prodotto, farsi scoprire da nuovi clienti o fidelizzare i vecchi… La definizione di obiettivi come questi, come in qualsiasi altra campagna, dovrebbe seguire la regola SMART (Specific, Measurable, Achievable, Relevant e Time-bound).

  1. Definisci il periodo di validità delle promozioni

Ci sono negozi online che offrono promozioni del Black Friday per un’intera settimana, per il fine settimana o esclusivamente per quel venerdì. Stabilire il periodo di validità delle promozioni è molto importante sia per la corretta configurazione del sito web sia per la definizione degli obiettivi.

  1. Seleziona i prodotti in promozione

La scelta dei prodotti è fondamentale per determinare la percentuale di sconto che si può applicare. Stabilisci da prima in base a cosa i prodotti o le categorie di prodotti saranno in saldo: per esempio potrebbero essere di una passata stagione, o con tecnologie meno recenti ma ancora valide, o ancora prodotti che solitamente non hanno grandi volumi di acquisto.

  1. Definisci i canali per la tua campagna del Black Friday

È inoltre necessario scegliere il canale o i canali ideali per sviluppare la tua campagna e raggiungere il successo, tenendo conto di dove si trova il tuo pubblico di riferimento e delle risorse che hai a disposizione:

  • E-mail marketing

Uno dei canali più utilizzati per le campagne del Black Friday è l’e-mail. Per esempio, potresti inviare e-mail al tuo database generato nel tempo con le offerte che hai intenzione di proporre, oppure riservare sconti speciali a chi è già iscritto alla tua newsletter o ci si iscrive.

In questo periodo dell’anno, le caselle di posta ricevono centinaia di comunicazioni, quindi l’oggetto deve essere davvero accattivante perché l’utente decida di aprirlo.

Il contenuto del messaggio deve includere un messaggio unico sulla promozione, dettagli sui prodotti inclusi, la durata della promozione e un link al sito web degli acquisti.

  • Campagne paid

Per dare visibilità e raggiungere il maggior numero di persone, puoi ricorrere a campagne a pagamento, come queste:

  • Campagne di retargeting: per colpire gli utenti che hanno visitato il sito in precedenza e che hanno recensito i prodotti attualmente in vendita.
  • Campagne shopping: queste campagne permettono di incorporare foto e dettagli del prodotto, come il prezzo e le spese di spedizione, fattori decisivi per la conversione.
  • Campagne display: utilizza banner, video e creatività specifiche che sono state usate anche in altri canali, in modo che gli utenti che le hanno viste possano riconoscerle facilmente.

 

  • Paid sui social media

Le ads sui social ti permettono di targettizzare il pubblico in modo molto dettagliato e offrono un costo per interazione inferiore rispetto ad altri canali.

  • SEO

La corretta esecuzione della strategia SEO nel tempo contribuirà a dare visibilità ai tuoi prodotti e ai servizi che gli utenti stanno cercando. Inoltre, il corretto uso di tag nelle schede prodotto del tuo e-commerce renderà più facile per gli utenti trovare esattamente ciò che stanno cercando nel tuo store online, favorendo così le conversioni.

  • Social Media

Un altro canale attraverso il quale generare hype e informare sugli sconti che verranno prodotti è quello dei tuoi profili social aziendali. Utilizza i formati appropriati in base a ciascuno di essi.

  • PR

Anche i media possono essere tuoi alleati nella diffusione e nell’amplificazione delle offerte. Poiché si tratta di un argomento attuale e rilevante, molte testate dedicano articoli alle spese stimate ogni anno, ai prodotti più desiderati e, naturalmente, al riepilogo degli sconti che si possono trovare su diverse piattaforme.

  • Influencer Marketing

Anche le campagne di influencer marketing sono un ottimo modo per amplificare le vendite durante il Black Friday. Attraverso i propri canali di comunicazione, gli influencer spiegano gli sconti e i dettagli della campagna a cui i follower potranno accedere grazie a queste informazioni.

  1. Tempistiche delle comunicazioni

È importante anticipare la preparazione della campagna del Black Friday, poiché molti concorrenti frutteranno questa stessa data, e definire quando e dove avverranno le comunicazioni. Per entrare in contatto con i potenziali clienti, potresti:

  • Offrire promozioni esclusive ai tuoi abbonati
  • Amplificare la diffusione sui social media
  • Condividere un’e-mail di introduzione delle offerte ai tuoi potenziali clienti
  1. Revisione web e app

Per evitare imprevisti durante il lancio e lo sviluppo della campagna del Black Friday è importante rivedere:

  • Applicazione corretta delle offerte ai relativi prodotti
  • Corretto funzionamento del sito web
  • Caricamento rapido degli elementi
  • Ottimizzazione delle immagini
  • Responsività a diversi dispositivi
  • Ottimizzazione dei tag e delle descrizioni
  • Funzionamento del gateway di pagamento
  • Corretta esecuzione degli sconti in fase di pagamento
  • Automazioni di conferma dell’acquisto
  1. Analizza i risultati e confrontali con gli obiettivi

Durante lo sviluppo della campagna sarà fondamentale rivedere i dati registrati per confermare il corretto funzionamento dei canali promozionali e del sito web.

Una volta terminato il periodo, potrai trarre le conclusioni e verificare se gli obiettivi sono stati raggiunti, traendo anche nuovi spunti per le campagne future.

Hai bisogno di supporto per le tue strategie digital? Contattaci e parliamone!

Contattaci