Skip to main content
LEWIS

Di

Thomas Weigl

Pubblicato il

dicembre 4, 2020

Tag

Content, digital marketing

Le aziende sono in costante competizione per attirare la limitata attenzione dei potenziali clienti. E con un numero sempre maggiore di persone che utilizzano internet, i singoli elementi di design sulla home, sulle landing page o sul blog possono davvero fare la differenza.


Parliamo allora dei bottoni per la cosiddetta “chiamata all’azione” o Call to Action (CTA). I pulsanti CTA o testi con link di chiamata all’azione giocano un ruolo cruciale nello spingere i potenziali clienti verso il basso del tuo funnel di vendita. Una CTA è una parola o una frase all’interno del copy di una pagina web, sotto forma di un pulsante cliccabile o di un anchor text, che indirizza l’utente al tipo di azione che vuoi fargli compiere. Le azioni trasformano il traffico del tuo sito web in conversioni, che dovrebbero sempre essere specifiche, misurabili e raggiungere gli obiettivi del tuo team di marketing. Idealmente, le CTA dovrebbero portare il tuo potenziale cliente ai tuoi prodotti, servizi o contenuti in modo semplice e veloce.

Anche se scrivere una call to action efficace può sembrare semplice, è comunemente fatto in modo improprio, portando a perdere delle opportunità. Una CTA di successo farà sì che il tuo target di riferimento intraprenda l’azione desiderata, rientrando nella tua strategia di lead generation o trasformandosi in un vero e proprio cliente. Quando pianifichi e progetti il tuo sito web o la tua landing page dovresti quindi iniziare con le seguenti W question:

  • What: Qual è l’argomento della pagina?
  • Why: Perché l’utente dovrebbe essere interessato ai prodotti e servizi offerti?
  • Where: Dove vorresti far arrivare l’utente la prossima volta?

Una CTA è l’azione specifica che vuoi far intraprendere al visitatore sul tuo sito web, come per esempio scaricare un white paper, contattare la tua azienda o acquistare direttamente un prodotto. Si tratta di un testo diretto, come “Compra ora” o “Leggi tutto”. In generale, le CTA devono essere accattivanti, convincenti e semplici, in modo da indurre i tuoi visitatori ad agire e cliccare. Il pulsante cliccabile o l’anchor text dovrebbe essere evidente e distinguersi dal resto del contenuto della tua pagina.

Call to Action: il Copy

Ci sono una serie di fattori che possono rendere una CTA efficace. Uno degli aspetti più importanti è il microcopy che si utilizza per il pulsante o l’hyperlink. Ecco quelli più frequentemente utilizzati per le CTA:

  • Comincia
  • Registrati
  • Contattaci
  • Iscriviti gratis
  • Scopri di più
  • Per saperne di più
  • Acquista ora
  • Prova gratis

Call to Action: il Design

Secondo l’Effetto Von Restorff, noto anche come effetto di isolamento, se ci sono diversi oggetti simili fra loro, quello diverso dal resto attirerà maggiormente l’attenzione e resterà più impresso nella memoria. Le tue CTA dovrebbero quindi spiccare tra gli altri elementi della pagina web. Il modo migliore per farlo è con il colore. Per attirare l’attenzione dell’utente, distingui la tua CTA dal resto del testo usando i colori del tuo brand in contrapposizione al nero, al bianco o al grigio. Il colore del bottone o del link è essenziale per creare una CTA convincente.

I pulsanti e i contenuti che li circondano, come le intestazioni, le immagini e le descrizioni, formano dei cluster naturali. Il corretto raggruppamento di contenuti ed elementi può rendere la lettura più fluida e scorrevole e aiutare ad attirare l’attenzione dell’utente verso qualcosa che si vuole sottolineare, come la CTA. Anche se inevitabilmente avrai molti elementi di design, come immagini e titoli di testo, sul tuo sito web e sulle landing page, questi non dovrebbero distogliere l’attenzione del lettore dalla tua CTA. Un esempio a cui non penseresti? Le immagini che raffigurano persone non dovrebbero guardare lo spettatore. Un test, infatti, ha dimostrato che le immagini con persone che guardano direttamente l’utente sono troppo distraenti e dissuadono dal proseguire la navigazione sulla pagina web. Persone che guardano oltre il visitatore, invece, sono più naturali e fanno sì che gli utenti continuino a scorrere e a navigare i contenuti del sito web.

Organizzando copy e immagini sulla pagina in modo da avere un flusso di lettura scorrevole, l’utente arriverà naturalmente alla tua CTA. Il percorso di lettura più comune che seguono gli occhi quando leggono una pagina web è il modello F. Secondo questo modello, la posizione migliore per la CTA è sul lato sinistro della pagina web, sotto un testo di dimensioni più grandi. D’altra parte, va anche considerato che l’attenzione dell’utente diminuisce dall’alto verso il basso e da sinistra verso destra. Questo fenomeno è meglio rappresentato dal diagramma di Gutenberg, secondo il quale l’area in alto a sinistra di una pagina web è quella che attira maggiormente l’attenzione. Inoltre, quando l’utente raggiunge l’area in basso a destra interrompe naturalmente il flusso di lettura. Per questo motivo un altro posizionamento efficace per la CTA è proprio in quest’area.

modelli dell'attenzione

(Fonte)

Mappe di calore

Le mappe di calore sono un modo utile per testare i tuoi progetti. Con l’aiuto dell’eye tracking, è possibile registrare dove l’utente sta guardando e quanta attenzione presta ai singoli elementi della tua pagina web. Più intensamente l’utente la guarda, maggiore è la probabilità che ne abbia assorbito le informazioni. Poiché gli esperimenti di eye tracking con persone test sono piuttosto complessi e costosi, sono effettuati solo nei casi più rari, mentre la maggior parte dei professionisti del marketing si affida alle previsioni fornite da alcuni tool e software. Strumenti, come VisualEyes, prevedono i possibili risultati di un esperimento simile con un’accuratezza dell’84%.

Landing page design

L’attenzione dello spettatore è distribuita sulla mappa e restituita come percentuale. Quindi un elemento che ha una percentuale di 187% catturerà l’attenzione dell’utente con una probabilità di 1,87 volte superiore rispetto al resto della pagina.

Valori accettabili sono quindi quelli che superano il 100%, ma più alta è la percentuale, meglio è. È importante capire la distribuzione dell’attenzione del tuo target di riferimento sperimentando diversi layout o elementi, facendo sempre attenzione alla loro relazione, per individuare la posizione ideale per il tuo testo o pulsante CTA.

La creazione di una landing page richiede molto tempo e molta pianificazione. Per questo motivo, prima di pubblicare, controlla sempre il testo della tua CTA, il suo design e la sua posizione. Ricorda che una CTA efficace può trasformare i lead in clienti, altrimenti sarà un buco nell’acqua.

Hai bisogno di supporto per i tuoi contenuti? Contattaci.

Contattaci