Skip to main content
LEWIS

Di

Chiara Morelli

Pubblicato il

ottobre 14, 2020

Tag

Questo è il titolo di un talk organizzato da UNA PrHub in collaborazione con Archiproducts NEXT che si è svolto qualche giorno fa qui a Milano e che mi ha vista coinvolta in prima linea.


Il talk è stato l’occasione per alcune agenzie del settore di confrontarsi su un tema così dibattuto e così attuale come quello dello smart working che siamo certi rivoluzionerà per sempre il mondo della comunicazione, e non solo!

Come sapete, per noi di LEWIS non è stato complicato applicare da subito lo smart working, essendo tutti noi dotati di laptop e facendo da sempre un ampio uso di tool tecnologici sia per la comunicazione interna ed esterna con sistemi di chat e videoconferenze. La sfida non è stata quindi dotarsi della tecnologia, ma fare in modo che la tecnologia potesse unirci ancora di più nonostante la distanza. Da sempre sostenitori del teamwork, abbiamo così rafforzato le iniziative già esistenti e ne abbiamo lanciate di nuove, coinvolgendo realmente tuti i membri del team, dai più senior a quelli più junior, come un vero e proprio “ONE TEAM”.

La situazione che abbiamo vissuto ci ha, di fatto, dato l’opportunità di mettere da parte certi formalismi e creare un rapporto più autentico tra le persone. Siamo entrati nelle case dei nostri clienti, spesso conoscendo anche i figli o qualche animale domestico. Lo spazio si è ridotto e il focus sulle persone è diventato davvero di primaria importanza.

E il futuro? Con la pandemia, la comunicazione si è necessariamente adeguata a un nuovo scenario e a nuove misure. E ciò rappresenta una grande opportunità di sfruttare al massimo le potenzialità che oggi ci offre la tecnologia per accelerare ulteriormente il processo di digitalizzazione dei servizi ed essere sempre più competitivi e al passo con i nostri tempi.

Le agenzie non devono pensare a come poter tornare alla normalità, ma piuttosto immaginarsi nel nuovo mondo che ci attende e, già da oggi, reinventare il business, rimodulando gli ambienti, rendendoli più versatili e accoglienti, proprio per non creare un divario troppo netto tra spazi di lavoro a casa e in ufficio.

Sarà in grado il settore della comunicazione di raccogliere questa sfida e portarla avanti? Noi di LEWIS ne siamo convinti e lavoreremo come sempre per comprendere le nuove tendenze e confermarci “trend setter” del mercato!

Riascolta qui il talk La comunicazione all’epoca dello smart working e future habitat

Contattaci