Di

LEWIS

Pubblicato il

maggio 17, 2018

Tag

Gli investimenti di LEWIS per raddoppiare la presenza in APAC


~ Nuovi uffici a Bangkok, Chengdu, Guangzhou, Haikou,

Ho Chi Minh City, Giacarta, Melbourne e Shenzhen ~

~ 200 nuovi ruoli in analisi, SEO, paid media e video production ~

~ Nuovo responsabile globale E-sports in Cina ~

~ Cina Bay e San Francisco Bay sempre più vicine ~

~ Investimento di 6,5 milioni di dollari entro il 2020 ~

 

LEWIS ha reso noto il piano APAC 2020 大 湾区 (da wan qu), che prevede l’espansione del proprio network asiatico sia dal punto di vista operativo sia da quello geografico. Il piano prevede l’apertura di otto nuovi uffici e tre nuovi hub digitali a Shanghai, Singapore e Sydney e il conseguente ampliamento dell’organico. Nello specifico, le posizioni aperte sono nell’ambito della ricerca, analisi, paid media e content creation, oltre a funzioni di account service a tutti i livelli. Il processo di selezione si concluderà entro il 31 luglio 2020.

“Abbiamo in programma di far crescere significativamente la nostra presenza nella regione”, ha dichiarato Jen Wu, Controller North APAC 2020. “La Cina si sta internazionalizzando rapidamente e LEWIS aiuterà i clienti a generare fatturato nei mercati globali. Per questo progetto nella Grande Cina, ho il privilegio di poter investire 3 milioni di dollari”

“Oltre a scalare le nostre operation, il mio obiettivo è di espandere l’attuale offerta di servizi creativi e digitali”, ha affermato Emma Jenkins , Controller South APAC 2020. “C’è un’enorme quantità di talenti in tutto il Sud-Est asiatico e il nostro investimento ci consentirà di attingere alle loro conoscenze e capacità a beneficio dei clienti.”

“L’APAC sta maturando rapidamente per adottare una posizione di leadership a livello globale”, ha dichiarato Scott Pettet, SVP Asia. “LEWIS ha tre grandi vantaggi rispetto ai grandi gruppi: è un unico brand, non presenta infrastrutture legacy e vanta un numero di fondi di investimento più elevato rispetto alla maggior parte dei concorrenti.”

“Il piano 2020 vedrà crescere LEWIS a un ritmo più veloce rispetto alle principali agenzie della regione”, ha aggiunto Pettet. “Un piano ambizioso richiede persone talentuose e motivate per realizzarlo e, questo, è proprio quello che stiamo cercando.”

L’agenzia vanta l’ingresso recente di clienti dal calibro di Bosch, Destination New South Wales, Digital Realty, Ferrero, Robert Half, Social Bakers, Sophos e Tourism Australia.

Per ulteriori dettagli sulle posizioni aperte, visitate https://lws.co/careers.

Contattaci