Skip to main content
TEAM LEWIS LEWIS

Di

TEAM LEWIS

Pubblicato il

aprile 20, 2022

Tag

La TEAM LEWIS Foundation ha pubblicato oggi i risultati di uno studio globale realizzato insieme a HeForShe, campagna di solidarietà in favore dell’eguaglianza creata da UN Women con l’obiettivo di coinvolgere ragazzi e uomini nella lotta contro la discriminazione femminile. La ricerca ha evidenziato che per la Generazione Z, più che per qualsiasi altro gruppo demografico, parità di genere e problemi ambientali sono le principali priorità.

In particolare, la parità di genere viene vista come la quarta problematica sociale più sentita per la Generazione Z mentre la stessa è al settimo posto se si considerano le risposte degli intervistati indipendentemente dall’età. Sempre per quanto riguarda la Generazione Zeta, tra le problematiche più sentite precedono la parità di genere le opportunità economiche, le problematiche della comunità LGBT e il cambiamento climatico.

Se il 66% dei membri della Generazione Z crede che la parità di genere sia un problema serio, solo il 51% delle persone con più di 65 anni la pensa allo stesso modo. La Generazione Z è anche più consapevole del fatto che le donne sono maggiormente colpite dal cambiamento climatico con quasi un quarto (24%) che vede questo come un problema. In confronto, solo il 17% degli intervistati con più di 65 anni e oltre riconosce che esiste un legame tra cambiamento climatico e parità di genere.

Tuttavia, quando si parla di cambiamento climatico, tutte le generazioni sembrano riconoscere la gravità del problema. È infatti stato classificato tra i primi tre problemi più urgenti da tutte le generazioni. Allo stesso modo, la ricerca mette in luce che il legame tra ineguaglianza di genere e cambiamento climatico diventa più importante per tutte le generazioni intervistate dopo che si sono documentate su di esso.

La generazione Z riconosce la dura sfida che il mondo si trova di fronte quando si parla di Impresa, Ambiente e Uguaglianza (Enterprise, Environment and Equality). I leader politici oggi devono ascoltare le preoccupazioni delle generazioni più giovani. La generazione Z si sta facendo sentire e deve essere ascoltata se vogliamo avere un futuro più equo, e quindi sostenibile sia dal punto di vista ambientale che economico.

ha dichiarato Samuel Dean, CEO di TEAM LEWIS Foundation.

La Generazione Z è molto attenta alla giustizia sociale. Questa ricerca dimostra che i membri della Generazione Z di tutti i generi capiscono l’importanza di molti problemi di grande rilevanza. Agendo subito, lavorando insieme e ascoltando le voci dei più giovani potremo creare un domani migliore per tutti.

ha sottolineato Edward Wageni, global head di HeForShe.

Lo studio completo è disponibile qui: https://www.teamlewis.com/heforshe/

Contattaci