Skip to main content
TEAM LEWIS LEWIS

Di

Lauren Champigny

Pubblicato il

ottobre 8, 2021

Tag

digital PR, influencer marketing, Influencer Relations, PR

L’odierna società digitale è stata letteralmente sopraffatta dall’impatto dei social media. Non importa quanti anni tu abbia o quale sia la carriera che hai scelto: l’influenza dei social media seguirà ogni passo del tuo percorso. Passando dai canali più tradizionali come Instagram, Facebook e Twitter fino alle nuove app di tendenza come TikTok o ClubHouse, l’ultimo decennio ha catapultato gli utenti del mondo online nel ruolo di decision maker.


Con la crescente integrazione fra identità reale e virtuale, molti hanno modificato le proprie scelte rispetto a stile di vita e preferenze d’acquisto, anche grazie alle nuove dinamiche del passaparola online: l’influencer marketing.

Le aziende di ogni settore hanno incrementato in maniera considerevole i loro budget dedicati a queste attività per sfruttare al massimo il valore degli influencer, portando le dimensioni del mercato a raggiungere circa i 13,8 miliardi di dollari di valore complessivo nel 2021.

Digital PR e influencer - sihlouette

Con l’ampia varietà di figure che spazia dalle più apprezzate celebrity fino agli amichevoli sconosciuti, gli influencer hanno completamente rivoluzionato il modo in cui i marchi raggiungono una specifica nicchia di consumatori. A differenza delle tradizionali strategie pubblicitarie, gli influencer sono considerati affidabili e i prodotti che promuovono attraverso i loro canali sono percepiti come più autentici. Il concetto di base è semplice, ma brillante: vista la grande quantità di informazioni e suggerimenti che si trovano online, non sarebbe più facile se ci fosse qualcuno di autorevole pronto a consigliare il prodotto giusto per te? Bene, grazie agli influencer, quella persona c’è!

Dai una voce al tuo Brand

Per i professionisti delle relazioni pubbliche, l’avvento degli influencer sui social media è stata una vera e propria rivoluzione. Grazie alla loro reputazione sul web, gli influencer offrono l’opportunità di generare contenuti sempre nuovi, freschi e focalizzati sulla crescita dell’audience, cosa che in precedenza risultava molto più complessa da realizzare. Inoltre, un’azienda che punta sull’influencer marketing può beneficiare di un ritorno positivo in ottica di branding, di un aumento del coinvolgimento e della notorietà del brand anche con prodotti ancora poco conosciuti dai potenziali acquirenti.

Ecco un esempio di cosa è capitato a me: come tanti di noi, anche io nel 2020 mi sono ritrovata a casa con parecchio tempo libero, quindi ho cercato modi per mantenere uno stile di vita più sano. Ho iniziato a guardare video di ricette salutari e allenamenti casalinghi su YouTube! Non sapevo bene da dove partire e cosa comprare per raggiungere questo mio nuovo obiettivo, quindi ho cominciato sempre di più a seguire su Instagram blogger e influencer focalizzati su temi come healty-nutrition e lifestyle. Grazie alla loro padronanza del settore e delle relative tematiche, mi è bastato scorrere con attenzione alcuni profili e fare alcune ricerche web per trovare immediatamente alcuni dei prodotti per la nutrizione che sto utilizzando ancora oggi.

Il rapido successo e la crescita degli Influencer hanno spinto le aziende a incrementare il proprio budget di marketing da dedicare alle partnership. Adattando le strategie di marketing tradizionale al contesto moderno e integrando le Influencer Relations, un professionista delle Digital PR può essere l’intermediario perfetto fra Creator e Brand, per curare in maniera efficace vision, valori e interessi dell’azienda e dare vita a campagne di successo.

Digital PR e Influencer - Scala e neon

Il Ruolo delle PR nell’Influencer Marketing

Ci sono numerosi dettagli da tenere in considerazione quando un marchio implementa una campagna di influencer marketing. In primo luogo, la crescente richiesta di autenticità da parte del pubblico ha portato gli addetti alle relazioni pubbliche a rivalutare quale sia la strategia migliore per interagire con i media. Essere versatili e flessibili permette di costruire un rapporto di fiducia fra il professionista delle PR e i media, fondamentale nella gestione di una partnership con un influencer. Oltre a garantire la copertura di comunicati stampa o delle ultime notizie aziendali, questo approccio apre le porte a una forma di comunicazione proattiva come discussioni su campagne in collaborazione o pitch legati alla leadership di pensiero degli influencer.

Alla fine, gli influencer con un pubblico sempre coinvolto e attivo conoscono i propri follower e sanno cosa genererà o meno interesse. Prima di investire tempo nella ricerca dei giusti influencer, la mia conoscenza degli integratori alimentari e del mangiare sano derivava solo dall’osservazione delle abitudini dei miei genitori. Trovare brand allineati ai miei valori su Instagram mi dava l’idea di osservare i social media attraverso degli occhiali rosa. Gli influencer professionisti (e di successo) promuovono prodotti e aziende senza la famigerata reputazione di chi lo fa a pagamento.

PR e Influencer Marketing condividono molte caratteristiche simili! Oltre a stabilire e mantenere relazioni e coinvolgimento del pubblico di riferimento, le radici di questi due ambiti risiedono principalmente nello storytelling. Quando si lavora fianco a fianco, gli insight delle PR possono offrire alle comunicazioni di terze parti sui canali earned un valore aggiunto che potrebbe essere irraggiungibile al di fuori del social media.

digital PR e influencer: food influencer

Coinvolgere il pubblico di riferimento

L’efficacia dello storytelling, rispetto alla classica dinamica pay to play, parla da sé. Recenti studi hanno rilevato che il 70% dei consumatori preferisce conoscere un’azienda o un prodotto tramite articoli e recensioni, piuttosto che tramite annunci pubblicitari. La prossima volta che svilupperai una campagna di influencer marketing nella tua strategia di relazioni pubbliche, fatti questa domanda: come posso proporre in maniera autentica questo marchio al mondo?

Le redazioni continuano a diventare sempre più affollate e se l’ultimo anno ci ha insegnato qualcosa nelle Digital PR è che il panorama dei media è in costante evoluzione. Sempre più testate sono alla ricerca di contributi per i contenuti e gli articoli a firma, e per garantire report coerenti anche con scadenze stringenti. Saper sfruttare al meglio l’esperienza di un social influencer è un ottimo modo per assicurarsi un posizionamento come leader di pensiero all’interno del proprio settore.

In poche parole, chi conosce il tuo marchio da cima a fondo sarà il tuo miglior sostenitore. Questo consente ai potenziali consumatori di scoprire e interagire con il tuo brand in maniera organica, come se fosse stato suggerito da un amico. Infatti, il 94% dei consumatori preferisce affidarsi al parere di amici o conoscenti per le decisioni di acquisto piuttosto che ad altre attività o campagne di marketing. Per anni ho seguito le orme dei miei genitori per scegliere cosa comprare al supermercato, perché percepivo gli effetti dei loro acquisti in tempo reale. Oggi, con l’aggiunta degli influencer, sono stata capace di mantenere queste abitudini anche mentre formavo una nuova identità nel mio viaggio verso uno stile di vita più salutare.

Di fronte a un’industria delle Digital PR in continua trasformazione si apriranno sempre più strade che permetteranno alle aziende di incrementare il valore delle Influencer PR e del marketing.

Non sai da dove cominciare per dare il via a una campagna di influencer marketing? Dai un’occhiata ai nostri servizi di Digital PR e contattaci per pianificare la campagna più adatta a te!

Contattaci